cerignola c silver

Cerignola vince ancora ma non fa il vuoto, nel campionato di C Silver pugliese di pallacanestro.

Non demordono Molfetta e Corato che continuano ad inseguire, nonostante lo strapotere dell’imbattuta capolista. La dodicesima vittoria arriva contro La Scuola di Basket Lecce, superata per 97-86 con 30 punti di Jonikas e 22 a testa di Musci e Pappalardo, uno in più di Pinto fra i salentini. Netti successi esterni per le due antagoniste: Dai Optical Virtus passa a Bari contro P&M Partners Cus per 95-63 con 23 punti di Comollo, mentre Nuova Matteotti Corato espugna Taranto per 90-68 con 27 di Simonis.

L’attacco più prolifico di giornata è quello di Dinamo Brindisi: doppia New Jt Trani per 110-54, con 27 punti di Dimitrov e 24 di Whatley che consentono ai ragazzi di coach Cristofaro di mantenersi da soli al quarto posto. Corsara anche Adria Bari, 70-66 a Trani contro Fortitudo con 16 punti di Maietta, e Carrefour Market New Virtus Mesagne, vittoriosa a Barletta contro Nuova Cestistica per 88-72 con 22 punti del solito Trionfo. Il top scorer dell’incontro è però fra i biancorossi di casa, Guddemi con 23. A completare il quadro, la riscossa di Diamond Foggia che piega in casa Ap Monopoli per 96-71, con 36 punti di Kelmelis, il primo di cinque uomini in doppia cifra per gli arancioneri.

Alla ripresa del torneo, ultimo turno d’andata con Dinamo Brindisi-Virtus Molfetta e il derbissimo di Trani.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.