Una densa colonna di fumo nero, visibile anche a cinque chilometri di distanza.

E’ l’immagine più rappresentativa del vasto incendio che questa mattina ha interessato i capannoni della Dalena Ecologia, nella zona industriale di Barletta.

L’azienda si occupa di smaltimento della plastica e le fiamme, come raccontano le nostre immagini, hanno completamente avvolto il capannone e il materiale che era contenuto nello stesso.

Per diverse ore hanno lavorato diverse squadre di vigili del fuoco arrivate dal vicino distaccamento di Barletta e da quelli di Molfetta e Corato oltre che da Bari. Dalla città capoluogo di regione è arrivato anche un mezzo speciale aeroportuale.

Lefiamme, a quanto sembra, si sono sviluppate intorno alle 7 di questa mattina, anche se solo quando verrà spento l’incendio potranno essere accertate le cause dello stesso.

Sul posto, come riferito anche dall’assessore all’ambiente del Comune di Barletta, Ruggiero Passero intervenuto insieme al vice sindaco, Marcello Lanotte, è stata installata una centralina per il rilevamento dei valori di Pm10, anche se non ci sarebbero pericoli per la salute dei cittadini: questo anche grazie al vento di tramontana che ha spinto la densa colonna di fumo nero fuori dall’abitato.

Anche le centraline installate in città non hanno rilevato valori al di sopra della norma, ma serviranno almeno 24 ore per valutare se ci sono pericoli per l’ambiente.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.