bitontina maffei progetto

È proprio dall’accoglienza che è partita la scelta della famiglia bitontina Maffei che, un mese fa, ha accolto in casa una famiglia afgana composta dalla giovane 31enne Roela e le sue due bimbe.

Così, il nucleo famigliare – grazie al progetto Refugees Welcome – è aumentato da 5 a 8 per dare un tetto a queste tre donne in cerca di futuro.

Sotto l’albero, quindi, magari per l’anno nuovo quello che Roela spera di trovare è un lavoro per dare una vita dignitosa, in Italia, alle sue figlie.

TrNews

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.