bando 2021 cultura

Affermazioni gravi che rischiano di far pensare come il bando ministeriale (per conferire il titolo di capitale italiana della cultura del 2021) sia una farsa.

Non usa mezzi termini il presidente del Consiglio comunale di Trani, Fabrizio Ferrante nel chiedere apertamente le dimissioni del sottosegretario di stato, Mario Turco che nei giorni scorsi ha dichiarato come “Taranto sarà la capitale italiana della cultura” e di come il Governo sostenga la candidatura del capoluogo jonico.

Dichiarazioni da parte di un rappresentante delle istituzioni che, nel giorno di Capodanno, hanno acceso gli animi a Trani, città nella quale si sta lavorando per concorrere e ad ambire allo stesso prestigioso conferimento.

La città di Trani non si ferma: vuole ambire al titolo di capitale italiana della cultura del 2021. Auspicando sempre nella regolarità del bando ministeriale.

 

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.