cena epifania far west

La cena dell’Epifania si è trasformata in un vero e proprio far west in una sala ricevimenti di Bitritto.

Per apparenti futili motivi alcune donne di gruppi famigliari diversi, sconosciuti tra loro, cominciano a litigare brutalmente. Dalle parole e qualche spintone, si passa ai fatti ed è così che intervengono gli uomini. Uno di loro esce dal locale e ci torna, poco dopo, in compagnia di due amici armati di tutto punto. Con il calcio della pistola hanno cominciato a picchiare un’altra persona del gruppo famigliare opposto.

Il centinaio di avventori presenti appena notata la scena hanno allertato i Carabinieri giunti immediatamente da Bari e Modugno. I militari, grazie alle immagini di videosorveglianza del locale, hanno ricostruito la dinamica dei fatti ed indentificato i tre aggressori, tutti giovani di Triggiano – tra i 27 e i 35 anni – noti alle forze dell’ordine.

Le indagini hanno permesso di recuperare le armi che sono risultate essere armi finte ad aria compressa. L’uomo picchiato, ha riportato solo alcune contusioni. I tre giovani sono stati denunciati a piede libero. Gli uomini dell’arma proseguono nelle indagini per identificare altre persone coinvolte ed esaminare le armi usate effettivamente durante la rissa.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.