Bari, due vittorie verso il "Granillo" - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE C

Bari, due vittorie verso il “Granillo”

Il Bari è pronto a riprendere l’inseguimento alla capolista ed è pronto ad approfittare del doppio confronto interno con la penultima e l’ultima forza del campionato.

Sfruttare il fattore campo, conquistare due vittorie contro il Rieti domenica e la Sicula Leonzio mercoledì nel recupero della prima giornata per poi giocarsi tutto nello scontro diretto del “Granillo” contro la Reggina. L’amarezza del pareggio di Viterbo è ormai alle spalle, il Bari è pronto a riprendere l’inseguimento alla capolista ed è pronto ad approfittare del doppio confronto interno con la penultima e l’ultima forza del campionato.


In attesa di novità dal mercato con il centrocampista del Catanzaro Mattia Maita sempre in dirittura d’arrivo la squadra di Vivarini è tornata in campo per cominciare la preparazione in vista del match di domenica pomeriggio contro il Rieti. Quella contro i laziali sarà una gara fondamentale da affrontare con un atteggiamento diverso da quello avuto contro la Viterbese in una gara che ha ammesso il centrocampista biancorosso Andrea Schiavone ai microfoni del sito ufficiale del club non è stata affrontata con l’attegiamento giusto. “Potevamo fare di più – ha evidenziato Schiavone – il pareggio riacciuffato nel finale è comunque una nota positiva da cui ripartire”.
Il gol di D’Ursi a tempo scaduto ha salvato l’imbattibilità di Vivarini e portato a 9 i punti di distacco dalla Reggina quando allo scontro diretto del “Granillo” mancano solo 10 giorni. In attesa dello scontro diretto il Bari sarà chiamato a fare bottino pieno per poi presentarsi in Calabria a giocarsi tutte le sue carte sperando magari in qualche aiuto da Bisceglie e Virtus Francavilla prossime avversarie degli amaranto prima del big match.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE C