Connetti con il social

BARLETTA

Via Trani, Assinpro: proposta per snellire traffico

Già nel 2009 l’imprenditore della Smal, Antonio Losappio, con un atto notarile rinunciò ad una parte dell’azienda (che esce su via trani) per sbloccare via dell’industria e veder decongestionato il traffico a Barletta.

Già nel 2009 l’imprenditore della Smal, Antonio Losappio, con un atto notarile rinunciò ad una parte dell’azienda (che esce su via trani) per sbloccare via dell’industria e veder decongestionato il traffico a Barletta.

Una idea progettuale, da 11 anni rimasta nei cassetti degli uffici comunali, che oggi potrebbe rivelarsi vincente per un migliore snellimento del traffico veicolare nella zona industriale.

Anche alla luce dei lavori di superamento del passaggio a livello di via Andria, che come denuncia Assinpro, stanno mettendo a dura prova cittadini, imprese e lavoratori a causa degli ingorghi che si creano.

Per questo, stamattina i componenti dell’associazione industriali della sesta provincia pugliese, si sono ritrovati nell’azienda Smal, per invitare l’amministrazione comunale a riprendere in considerazione quel vecchio progetto accantonato. A beneficio della viabilità di via Trani e dell’intera zona industriale di Barletta.

E ad entrare nel merito dell’iniziativa presentata già nel 2009, è stato proprio l’artefice dell’idea progettuale, l’imprenditore Antonio Losappio.

 

 

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARLETTA