Potrebbe essere una discussione degenerata il movente della sparatoria avvenuta ieri sera, intorno alle 22, nella zona Cecilia di Modugno. Ad essere gambizzato il 43enne Giuseppe Amoruso, noto alle forze dell’ordine per piccoli precedenti ed originario del quartiere San Paolo di Bari.

Il litigio sembrerebbe essere avvenuto in via Liguria nella periferia della città: l’uomo era fermo a discutere con una persona di sua conoscenza, quando tra i due i toni sono degenerati. Il 43enne si è ritrovato, così, ad essere colpito da due proiettili alle gambe, esplosi da una pistola di piccolo calibro e quindi da distanza ravvicinata.

L’uomo è stato, poi, accompagnato nel vicino ospedale San Paolo di Bari dov’è stato operato per estrarre le due ogive: attualmente non è in pericolo di vita. I carabinieri del Comando Provinciale, con l’ausilio dei militari del posto, stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti, consultando anche le videocamere di sorveglianza della zona.

 

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.