Il Molfetta allunga sul Corato, crollo Vigor Trani - TELEREGIONE
Connetti con il social

ECCELLENZA

Il Molfetta allunga sul Corato, crollo Vigor Trani

Francesco Gallù è l’uomo della domenica nel campionato di Eccellenza.

Francesco Gallù è l’uomo della domenica nel campionato di Eccellenza. Il numero 3 del Martina segna il gol che stoppa la rincorsa del Corato e, contemporaneamente, spiana la strada alla mini-fuga del Molfetta, che allunga a 4 punti il vantaggio sul secondo posto ad otto giornate dalla fine.

Domenica da incorniciare per la squadra di Bartoli, che soffre, va sotto, rimonta e vince sul campo della Fortis Altamura. Finisce 4-2 per i biancorossi, che conquistano il successo con i gol di Anaclerio, Ventura, Scialpi e Morra. Inutile il momentaneo vantaggio murgiano firmato da Ciriolo e la rete di Portoghese per il provvisorio 1-3.

La capolista batte un colpo, forte e chiaro, chi insegue no. Il Corato si ferma a Martina nonostante il vantaggio iniziale di Quarta, che porta avanti i neroverdi ad inizio ripresa. Il gran gol di Gallù ad un quarto d’ora dalla fine vale però l’1-1 finale, con la squadra di Pizzulli che perde contatto dalla vetta poco prima di cominciare la fase nazionale della Coppa Italia.

In chiave playoff, momentaccio per la Vigor Trani. Dopo il ko casalingo con l’Audace Barletta, i biancazzurri crollano al “Di Liddo” contro l’UC Bisceglie. Il vantaggio iniziale di Mazzilli illude la squadra di Sisto, prima del poker azzurro: il 4-1 lancia gli uomini di Di Simone a ridosso degli spareggi promozione, dove invece prova ad ingranare la quinta il Barletta 1922. I biancorossi di Tangorra sbancano il campo della Deghi con il 2-0 firmato dai bei gol di Camporeale e Pignataro nella ripresa e si portano a -3 dal terzo posto, sperando in qualche altro passo falso del Corato in ottica playoff.

Col Barletta c’è l’Ugento, che vince 1-2 in casa del San Marco grazie ai gol di Sansò e Pardo. Si stacca invece l’Audace Barletta, clamorosamente ko al “Manzi-Chiapulin” contro il non più derelitto San Severo: i dauni vincono ancora e accorciano la distanza dai playout, provando una coraggiosa risalita dall’ultimo posto. La squadra di Iannone, invece, esce per la prima volta dalla zona playoff.

In zona salvezza, vittoria preziosa per il Team Orta Nova, che batte 3-2 il Gallipoli con una tripletta di Tusiano e si issa fuori dalla zona playout. Boccata d’ossigeno anche per il Vieste, che si riscatta dopo il ko in finale di Coppa Italia e inguaia l’Otranto con il 2-1 in Salento. La classifica si fa sempre più corta.

TrNews

 

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - ECCELLENZA