10 gol in campionato

10 gol in campionato, due consecutivi nelle ultime due partite, uno dei quali in rovesciata e con un piede praticamente rotto.

Perfino la trasmissione “Quelli che il calcio” ha riconosciuto il magic moment di Antonio Pignataro, che nelle ultime domeniche è diventato il trascinatore del Barletta 1922. Un bottino personale che fa già parte della storia recente biancorossa: nelle precedenti quattro stagioni in Eccellenza, nessun calciatore è mai riuscito ad andare in doppia cifra. Battuto quindi lo score di Giuseppe Sguera, che nel 2016 si è fermato a 9 gol.

Dopo una prima parte di stagione in grande difficoltà, il Barletta è risalito fino al quarto posto in classifica, mettendo nel mirino la terza piazza della Vigor Trani. Pignataro è intervenuto telefonicamente nell’ultimo appuntamento di Monday Night, evidenziando l’obiettivo della squadra fino al termine della stagione.

La svolta in casa biancorossa potrebbe essere proprio quella rovesciata contro l’Otranto, che ha permesso al Barletta di conquistare 3 punti fondamentali e di portare Pignataro sui palcoscenici delle TV nazionali. Ciò che interessa maggiormente, per l’attaccante brindisino e per il club, è inanellare quante più vittorie possibili sperando in un passo falso delle altre big del campionato. Tra queste c’è il Corato di Paride Addario, con il portiere ospite di Monday Night e protagonista di un simpatico siparietto con il centravanti biancorosso.

Servirà la spinta e la fiducia del pubblico, ma anche uno sforzo in più al “Manzi-Chiapulin”, dove il Barletta raccoglie meno rispetto ai match fuori casa per via dell’ampiezza del campo. I risultati lo confermano, ma per Pignataro serve remare tutti nella stessa direzione con tanto sacrificio e tanta determinazione.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.