Brucia negozio, evacuate alcune famiglie - TELEREGIONE
Connetti con il social

CERIGNOLA

Brucia negozio, evacuate alcune famiglie

È stato domato nella tarda serata di giovedì l’incendio divampato nel pomeriggio all’interno di un negozio di biciclette in viale Usa a Cerignola, alla periferia nord della città.

È stato domato nella tarda serata di giovedì l’incendio divampato nel pomeriggio all’interno di un negozio di biciclette in viale Usa a Cerignola, alla periferia nord della città.

Polizia e Vigili del fuoco hanno riaccompagnato in casa le famiglie che risiedono al primo e al secondo piano dello stabile, sopra al negozio bruciato, per prendere alcuni effetti personali. Hanno trascorso la notte lontano dalle proprie abitazioni poiché ritenute inagibili: i primi sopralluoghi hanno, infatti, evidenziato il rischio di crollo del solaio.

Per i residenti di Palazzo Lelli, è stato comunque un pomeriggio di paura: intorno alle 16,30 è scattato l’allarme per il fumo che fuoriusciva dalla saracinesca del negozio e anche gli agenti di una Volante della Polizia, i primi ad arrivare sul posto, hanno visto il fumo che cominciava a propagarsi.

Per spegnere l’incendio sono intervenute due squadre di vigili del fuoco che, però, solo in giornata potranno cominciare i sopralluoghi del negozio distrutto dalle fiamme ed effettuare gli accertamenti che serviranno per chiarire cosa possa aver scatenato l’incendio. Per tutta la notte, invece, sono stati gli agenti di polizia ad effettuare servizi di controllo per scongiurare fenomeni di sciacallaggio nella zona.

A quanto trapela da fonti investigative, le fiamme sarebbero accidentali: non si esclude che possano essere partite da un corto circuito all’impianto elettrico. Solidarietà ai residenti di Palazzo Lelli e alle attività commerciali della zona colpite dall’incendio, è stata manifestata anche dalla società di calcio dell’Audace Cerignola.

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - CERIGNOLA