Simulano una rapina, ma erano le riprese di un videoclip - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

Simulano una rapina, ma erano le riprese di un videoclip

Un assalto ad un portavalori blindato in piena regola su via Conenna – nel quartiere Sant’Anna di Torre a Mare -, ma era solo una simulazione per la realizzazione di un videoclip musicale.

Un assalto ad un portavalori blindato in piena regola su via Conenna – nel quartiere Sant’Anna di Torre a Mare -, ma era solo una simulazione per la realizzazione di un videoclip musicale.

I militari, intervenuti sul posto, si sono ritrovati dinanzi ad un furgone affiancato da due auto e due scooter, alla presenza di quindici persone (alcune con precedenti penali) tra le quali colui che stava girando– in maniera non autorizzata –  il videoclip che sarebbe stato pubblicato, successivamente, sul canale YouTube di un cantante neomelodico e un cantante rapper, tutti residenti in città e provincia.

La strada, poco trafficata, era stata completamente bloccata e i residenti nei dintorni avevano pensato ad una vera e propria rapina e, quindi, hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine. Due persone, tra quelle coinvolte, sono state trovate in possesso di una pistola giocattolo, passamontagna, oltre che ad alcune parrucche. Altre tre pistole giocattolo, prive di tappo rosso, e un drone per le riprese video, invece, sono state trovate all’interno del baule di un’auto

Tutti i veicoli – presi in prestito da alcuni conoscenti o di proprietà – e il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro.

L’ipotesi di reato è di “istigazione alla commissione di delitto”.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI