Coranavirus, nessun focolaio in Puglia - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

Coranavirus, nessun focolaio in Puglia

“Allo stato non si registra alcun caso di Coronavirus in Puglia. Ci sono al momento cinque casi che presentano sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus e sono tutti in corso di accertamento”. Lo comunica il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, al termine della riunione della task force regionale.

“Allo stato non si registra alcun caso di Coronavirus in Puglia. Ci sono al momento cinque casi che presentano sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus e sono tutti in corso di accertamento”. Lo comunica il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, al termine della riunione della task force regionale.

“Non è possibile – viene spiegato in una nota stampa – per la Regione Puglia, in mancanza di un caso accertato, emanare un’ordinanza a seguito del decreto legge del 23 febbraio 2020 e delle comunicazioni odierne da parte del ministro della Salute e del ministro per gli Affari regionali. Domani mattina alle ore 10 il Capo nazionale della protezione civile ha convocato tutti i presidenti di Regione per dare disposizioni in materia. In attesa della riunione di domani, il presidente Michele Emiliano ha comunque impartito alcune disposizioni”.

Intanto la Regione invita “tutti i cittadini che rientrano in Puglia provenienti dal Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna” e che hanno “soggiornato negli ultimi 14 giorni” in queste regioni a “comunicare la propria presenza nel territorio della Regione Puglia con indicazione del domicilio al proprio medico di medicina generale ovvero, in mancanza, al Servizio Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Locale territorialmente competente al fine di permettere l’esercizio dei poteri di sorveglianza sanitaria”.

I rettori delle università pugliesi, Francesco Cupertino del Politecnico, Stefano Bronzini dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Pierpaolo Limone di Foggia, Fabio Pollice dell’Università del Salento e Emanuele Degennaro della Lum, hanno concordato “di costituire un apposito gruppo di lavoro congiunto, “in attesa di eventuali indicazioni che potranno arrivare dalla task force della Regione Puglia”. Lavorando in sinergia – dichiara Cupertino – potremo essere pronti a mettere in campo, se sarà necessario, ogni azione utile a salvaguardare la salute dei nostri studenti e dipendenti”.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI