Sorpasso in vetta nel campionato di C Gold pugliese di pallacanestro. Nell’incrocio al vertice di domenica scorsa Molfetta batte Monopoli e la raggiunge a quota 30, facendosi preferire per differenza canestri negli scontri diretti.

 

Quello del PalaPoli si chiude sul più nove per i biancorossi di casa, 84-75: 24 punti per Staselis, 20 per Bagdonavicius, stesso score di Bosnjak fra i ragazzi di Millina, che s’inceppano nel terzo periodo. Tempo d’agganci anche a 26 punti, dove Lupa Lecce agguanta Cus Jonico dopo la vittoria casalinga nel confronto diretto: tarantini avanti per gran parte dell’incontro, con Bricis, 23 punti, e Longobardi, 21, ma i salentini si rifan sotto a suon di triple e mettono la freccia nell’ultimo quarto: alla fine, è 84-81 con cinque uomini in doppia cifra, guidati da Petraitis con 16.

Quinta posizione per Bisanum Sunshine Vieste che allunga il momento-no di Mola New Basket: all’Omnisport lo scatto iniziale dei baresi è subito rintuzzato dai padroni di casa che alla fine si impongono per 77-72, con 25 punti di Vranjkovic. Fattore campo rispettato anche ad Altamura, dove la Libertas batte Cestistica Ostuni per 66-62, ribaltando nell’ultimo segmento il meno sei di fine terzo periodo. Ai gialloblù non basta uno Scarponi da 20 punti. In coda, balzo in avanti di Basket Francavilla che supera a domicilio Castellaneta, per 76-70: la squadra di Alba è da subito pimpante, nonostante un Budrys da 27 punti. Fra gli ospiti menzione per i 17 punti di Omeragic: adesso il penultimo posto, occupato proprio da Valentino, è distante solo due lunghezze. Si disputerà il 5 marzo l’ultima sfida dell’8^ giornata di ritorno, quella fra Manfredonia e Monteroni.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.