Prevale il fattore campo, vincono le tre di testa - TELEREGIONE
Connetti con il social

BASKET

Prevale il fattore campo, vincono le tre di testa

La pallacanestro che prova a ripartire nel prossimo fine settimana, non si è invece fermata in quello lasciatoci alle spalle. Almeno nel campionato di serie C gold pugliese che ha mandato in archivio la terz’ultima giornata di stagione regolare.

La pallacanestro che prova a ripartire nel prossimo fine settimana, non si è invece fermata in quello lasciatoci alle spalle. Almeno nel campionato di serie C gold pugliese che ha mandato in archivio la terz’ultima giornata di stagione regolare.

Il fattore campo è stato dominante se è vero, come è vero che il solo Vieste ha conquistato il successo in trasferta su Monteroni con il punteggio di 73 a 68. Vittoria che consente alla formazione garganica di garantirsi la partecipazione ai play off. Per il resto, vittorie casalinghe da nord a sud della Puglia, quasi tutte ampie nel punteggio, come quelle delle prime tre in classifica: la capolista Pavimaro Pallacanestro Molfetta supera Valentino Castellaneta per 99-66, con 23 punti di Serino e 20 di Angelini, stesso bottino di Moliterni fra gli ospiti. Scarto simile anche a Monopoli, dove Epc Action Now! resta appaiata a quota 32 dopo il successo su Manfredonia per 93-67: 20 punti per Markovic, 17 per l’ultimo arrivato Sousa, anche se il top scorer è nelle file di Angel, il solito Obiekwe con 23 punti.

Sempre quattro lunghezze di ritardo per Cus Jonico Taranto, che interrompe il momento positivo di Libertas Altamura prevalendo per 90-63: la voce grossa la fanno Dusels e Bricis, 23 punti a testa, ed ai murgiani non bastano i 20 punti di Vigor. Un successo che consente ai ragazzi di coach Olive di riconquistare il terzo posto solitario, complice il ko di Lupa Lecce sul campo di Sg Costruzioni Basket Francavilla.

La squadra di Alba vince per 81-75 contenendo il recupero degli ospiti dopo l’intervallo: top scorer Lebo con 30 punti, Cvetanovic si ferma a 24 sull’altro fronte. Un’affermazione che vale doppio, nei bassifondi della classifica: aggancio a Valentino a quota 10 e le due squadre a 12 nel mirino. Completa il quadro la vittoria di Cestistica Ostuni su Mola New Basket, per 99-72. Manfredonia è il crocevia della zona calda: giovedì il recupero contro Monteroni, domenica la sfida a Castellaneta.

Nel prossimo turno trasferte insidiose per Molfetta, a Lecce, e Monopoli, a Vieste. Grande classica ad Ostuni dove sarà di scena Taranto.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BASKET