PUGLIA

“Canta che ti passa”. L’Italia dei social chiama e i quartieri deserti si accendono attraverso migliaia di persone che si danno appuntamento fuori dai balconi, per intonare in coro canzoni e condividere ore di socialità nonostante l’isolamento del Paese. Da Nord a Sud, tutti rigorosamente rinchiusi in casa, ma comunque insieme.

E con la musica come terapia contro la paura del Covid-19. Quella dell’inno di Mameli prima di tutti. E anche i pugliesi hanno voluto, in questo modo, esorcizzare la paura e rinsaldare lo spirito d’unità del nostro Paese.

 

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.