picco analizzando

Il picco, analizzando i dati delle autodichiarazioni fatte sul portale della Regione, c’è stato proprio negli ultimi due giorni. Stamattina sono arrivate decine di passeggeri dalle Regioni del nord in Puglia dai 20 di Lecce ai 5 di Bari e Foggia, fino ai 15 di Brindisi e così in ogni città della Regione dove hanno fatto sosta i treni provenienti da Milano Torino Roma e Pescara.

Ai passeggeri informati a bordo sul protocollo di controllo è stata chiesta l’autocertificazione. A Lecce sono stati tutti sottoposti al controllo sanitario con termoscanner e autorizzati a raggiungere il domicilio. In tutte le stazioni controlli sono stati effettuati dalla polizia locale ASL.

Emiliano ha ricordato, dunque, l’obbligo di quarantena domiciliare per 14 giorni e il dovere di dichiarare la propria presenza sul sito della Regione Puglia sul portale www.sanita.puglia.it.

 

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.