Una scelta che ha fatto discutere.

Una scelta che ha fatto discutere.

Dalla serata di ieri il sindaco di Trani Amedeo Bottaro  ha disposto il posizionamento di barriere di filtraggio agli ingressi della città per permettere, a suo dire, un maggiore controllo sulla conformita degli spostamenti alle motivazioni previste dalle norme governative di contrasto al coronavirus. La scelta del primo cittadino tranese ha fatto naturalmente discutere, sui social c’è chi ha considerato questa decisione eccessiva. Bottaro, definito da qualcuno come un vero e proprio sceriffo, non ci sta e nella mattinata di oggi ha spiegato i motivi del provvedimento.

Per rimarcare la bontà della sua decisione Bottaro ha anche elencato i primi risultati dei controlli.

Scalpore ha fatto anche l’utilizzo di veri e propri cancelli per allestire le barriere. Bottaro, ribadendo i motivi che l’hanno spinto a tale scelta le ha definite delle semplici misure di sicurezza.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.