L'appello del Prefetto Valiante alla responsabilità - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARLETTA

L’appello del Prefetto Valiante alla responsabilità

A rivolgersi a tutti i cittadini della provincia di Barletta-Andria-Trani è il Prefetto Maurizio Valiante.

“Faccio appello al senso di responsabilità di tutti perché solo mediante l’impegno collettivo si può contenere e quindi superare l’emergenza in atto, la cui dimensione in questa provincia potrebbe, laddove dovessero permanere comportamenti sconsiderati ed incoscienti, connotarsi di grandi criticità”.

A rivolgersi a tutti i cittadini della provincia di Barletta-Andria-Trani è il Prefetto Maurizio Valiante.

Quella appena conclusa è stata un’altra intensa settimana di controlli finalizzati al rispetto delle norme governative di contrasto al coronavirus. I numeri calcolabili dallo scorso 11 marzo parlano di un territorio ancora non completamente rispettoso delle direttive del presidente del consiglio dei ministri. Complessivamente  negli ultimi dieci giorni le persone controllate sono quasi diciasettemila; le denunce per violazione dell’art. 650 del Codice Penale sono 1.264, mentre 30 quelle per violazione degli articoli 495 e 496; a questi numeri si aggiungono 4 arresti e 31 denunce per altri reati.

Gli esercizi commerciali complessivamente controllati sono invece 2.976, con 46 titolari denunciati per violazione dell’art. 650 del Codice Penale ed 11 titolari sanzionati amministrativamente.

Partendo da questi numeri il Prefetto ha ringraziato le forze dell’Ordine, i sindaci, i medici e gli operatori sanitari per lo straordinario impegno profuso ed ha puntato invece il dito contro chi commette comportamenti definiti irresponsabiili ed irrispetosi nei confronti dei cittadini rispettosi delle regole. Di qui l’appello ad un senso di responsabilità utile per frenare definitivamente la diffusione del contagio.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARLETTA