Coronavirus. Oltre 50% dei casi in isolamento a casa - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

Coronavirus. Oltre 50% dei casi in isolamento a casa

Continuano ad aumentare sia guariti che i deceduti in Puglia per l’emergenza coronavirus.

Continuano ad aumentare sia guariti che i deceduti in Puglia per l’emergenza coronavirus. Nell’ultimo weekend, infatti, sono aumentate le guarigioni per il 5% rispetto ai casi totali e dell’8% i decessi. Questi ultimi continuano a registrarsi in una fascia di popolazione che va soprattutto dai 60 agli 89 anni. Nello specifico sono 113 i pazienti guariti, 182 i decessi: nella sola giornata di ieri se ne sono registrati 5 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 1 nella BAT.

Aumenta del 3,4% il numero dei casi totali nelle ultime 24 ore e il numero dei nuovi casi registrati, rispetto ai tamponi aumenta del 7%, solo ieri sono stati 77 i nuovi pazienti positivi. Diminuisce, invece, quasi del 12% il numero dei casi totali sui tamponi totali. La Puglia, infatti, dopo aver effettuato oltre 20 mila tamponi, ha 2317 persone positive al Covid19. Diminuiscono gli ospedalizzati che arrivano a 574 ricoveri, mentre aumentano i casi di terapia intensiva a 159 e quelli dei pazienti in isolamento a casa – positivi paucisintomatici – che si attestano a 1289, cioè più della metà dei casi totali.

Entrando nel dettaglio dei dati per provincia, il numero più alto di casi pari a 790 resta quello del barese: che solo ieri ha registrato 28 nuove persone positive. Seconda la provincia di Foggia che con 18 nuovi casi arriva a 564. Solo 9 nuove positività nella Bat che arriva a 138 casi totali, 12 nella provincia di Brindisi che giunge, così, a 246. Sei nuovi casi si sono registrati a Lecce con 368 persone positive e 2 nella provincia di Taranto che, al momento, con 182 persone positive resta la meno colpita. 24 i casi attribuiti a residenti fuori regione.

 

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI