Procura apre indagine su Rsa - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

Procura apre indagine su Rsa

La Procura di Bari ha aperto una indagine esplorativa sulle residenze sanitarie per anziani del territorio provinciale nelle quali, fino a questo momento, si sono verificati decessi e decine di contagi di coronavirus tra gli ospiti e anche tra il personale.

La Procura di Bari ha aperto una indagine esplorativa sulle residenze sanitarie per anziani del territorio provinciale nelle quali, fino a questo momento, si sono verificati decessi e decine di contagi di coronavirus tra gli ospiti e anche tra il personale.

Il fascicolo, senza indagati né ipotesi di reato, è coordinato dal procuratore aggiunto Roberto Rossi. Gli accertamenti sono delegati ai Carabinieri del Nas che stanno acquisendo documentazione in quattro strutture dell’area metropolitana e negli uffici della Asl di Bari, incaricata dei tamponi.

In particolare l’attenzione degli inquirenti è al momento concentrata sul centro per anziani “Don Guanella” e sulla Rssa “Villa Giovanna” di Bari, sul centro “Nuova Fenice” di Noicattaro e sul centro di riabilitazione “Giovanni Paolo II” di Putignano.

I pm vogliono accertare se siano state rispettate le misure di prevenzione e di sicurezza sanitaria per evitare la diffusone del contagio e se il personale era dotato di adeguati dispositivi di protezione individuale.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI