Il bilancio dei controlli di Pasqua e Pasquetta - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARLETTA

Il bilancio dei controlli di Pasqua e Pasquetta

Duecentoquarantaquattro persone controllate, 14 sanzioni elevate ed una attività commerciale nei confronti della quale è stato disposto un provvedimento di chiusura della durata di un mese.

Duecentoquarantaquattro persone controllate, 14 sanzioni elevate ed una attività commerciale nei confronti della quale è stato disposto un provvedimento di chiusura della durata di un mese.

Questo il bilancio delle attività di controllo delle forze dell’ordine nella città di Barletta nei giorni di Pasqua e Pasquetta definiti da bollino nero per quel che riguarda il pericolo che potessero essere infrante le regole governative finalizzate a frenare la diffusione del coronavirus.

Barletta così come tutto il territorio della BAT è stato presidiata nelle sue zone nevralgiche con la realizzazione di posti di blocco. Nelle operazioni di monitoraggio ci si è avvalsi per la prima volta della collaborazione del nucleo operativo APR con i droni, che hanno sorvolato la città dall’alto per individuare eventuali situazioni di criticità.

Nella sola giornata di lunedì in tutta la provincia di Barletta-Andria-Trani sono state controllate 2.270 persone ed elevate 277 sanzioni amministrative per il mancato rispetto delle norme di contenimento della diffusione del contagio.

Complessivamente, dunque, dall’11 marzo scorso le persone controllate salgono a 47.756; le persone sanzionate per violazione delle norme governative e del codice penale sono in tutto circa 4000 mentre gli esercizi commerciali complessivamente controllati sono 6.197, con 43 titolari denunciati per violazione dell’art. 650 del Codice Penale e 41 titolari sanzionati amministrativamente.

 

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARLETTA