emiliano

Con un’ordinanza il governatore Michele Emiliano ha consentito lo spostamento all’interno del proprio comune o verso altro comune per lo svolgimento, in forma amatoriale, di attività agricole e la conduzione di allevamenti di animali.

L’attività, nel rispetto del Decreto del Governo, dovrà essere svolta non più di una volta al giorno, limitatamente agli interventi strettamente necessaria alla manutenzione dei fondi e alla tutela delle produzioni vegetali e degli animali allevati. Agricoltori e allevatori dovranno portare con loro l’autodichiarazione che attesti il possesso della superficie agricola produttiva.

In merito a questa necessaria manovra si erano espressi anche i sindaci dell’area metropolitana di Bari che avevano sollecitato Emiliano a tutelare queste categorie.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.