Papa Francesco dona due ventilatori polmonari al DEA - TELEREGIONE
Connetti con il social

LECCE

Papa Francesco dona due ventilatori polmonari al DEA

Due ventilatori polmonari e una fornitura di dispositivi di protezione individuale per il DEA del “Vito Fazzi” di Lecce, un dono prezioso da parte di una persona davvero speciale: Papa Francesco.

Due ventilatori polmonari e una fornitura di dispositivi di protezione individuale per il DEA del “Vito Fazzi” di Lecce, un dono prezioso da parte di una persona davvero speciale: Papa Francesco.

E’ stato un pomeriggio particolare quello di giovedì per la struttura ospedaliera salentina che ha ricevuto la visita dell’elemosiniere del pontefice, il cardinale Konrad Krajewski il quale ha voluto consegnare personalmente le apparecchiture utili nella lotta al coronavirus. Quella salentina è una delle poche strutture ospedaliere europee ad esser raggiunte dall’omaggio papale, e proprio per questo motivo il gesto assume maggiore rilevanza.

A sottolineare l’importanza dell’omaggio come incoraggiamento per tutti coloro i quali sono in prima linea per la lotta al virus sono stati sia il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano che il direttore generale della ASL di Lecce Rodolfo Rollo. Dalle parole del cardinale Krajewski invece emerge lo spirito che sta muovendo il Santo Padre in questo momento di emergenza.

Konrad Krjewski Elemosiniere Papa Francesco

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - LECCE