Spacciavano tra i giovanissimi: sette arresti - TELEREGIONE
Connetti con il social

SAN NICANDRO GARGANICO

Spacciavano tra i giovanissimi: sette arresti

Telecamere piazzate negli stretti ed impenetrabili vicoli del centro storico di San Nicandro Garganico che hanno evidenziato oltre un centinaio di cessioni di sostanze stupefacenti.

Telecamere piazzate negli stretti ed impenetrabili vicoli del centro storico di San Nicandro Garganico che hanno evidenziato oltre un centinaio di cessioni di sostanze stupefacenti.

È così che i Carabinieri della compagnia di San Severo hanno scoperto il giro di droga messo a punto da sette giovanissimi, che spacciavano droga a ragazzi poco più che adolescenti. Il tutto avveniva nella estrema omertà di una parte della cittadinanza – come sottolineato dai militari – per il timore generato dal gruppo criminale.

Nella roccaforte della cittadina foggiana, infatti, era a capo dell’organizzazione criminale il 29enne Leonardo Tarantino, appartenente alla nota famiglia di San Nicandro Garganico, e con lui anche la sua compagna 25enne. Durante l’attività dei militari sono stati sequestrati 10 kg di marijuana, 200 grammi di cocaina e 300 di hashish.

Gli ultimi recuperi anche questa mattina, quando i Carabinieri – durante una perquisizione – hanno recuperato 135 piantine di marijuana già germogliate per un’altezza di cinque centimetri. La lunga attività di indagine era cominciata nell’ottobre 2017 a seguito di una rapina ai danni di un furgone porta tabacchi in località Monte Delio, che aveva svelato l’esistenza di un gruppo di pregiudicati dediti ai furti di autovetture, ma anche allo spaccio di stupefacenti.

Negli ultimi dodici mesi si è accertato e sgominato lo spaccio nel centro della città garganica.

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SAN NICANDRO GARGANICO