Partono i lavori per il passaggio del treno - TELEREGIONE
Connetti con il social

ANDRIA

Partono i lavori per il passaggio del treno

I dettagli sono stati illustrati questa mattina durante una diretta Facebook organizzata dal consigliere regionale Sabino Zinni a cui ha partecipato anche l’assessore regionale e i vertici di Ferrotramviaria.

Partiranno il prossimo ottobre e dureranno 19 mesi – per terminare, quindi, a metà del 2022, i lavori per l’interramento della linea ferroviaria di Ferrotramviaria che collega Bari ad Andria, nel centro abitato della città. La gara è stata aggiudicata dal consorzio Integra di Bologna che compirà lavori per 62 milioni di euro, altri 10 milioni saranno utilizzati per gli altri interventi annessi.

Il finanziamento sarà garantito dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale dell’Unione Europea nell’ambito del programma operativo 2014-2020 per il tramite della Regione Puglia e dell’Assessorato alle Infrastrutture. I lavori consentiranno la realizzazione di aree verdi, velostazioni, piste ciclabili ed un miglioramento della viabilità cittadina.

Si rimuoveranno i tre passaggi a livello cittadini, grazie all’interramento di una galleria artificiale di 7 metri, che consentirà il passaggio del treno e ricucirà il tessuto urbano. Le zone si troveranno rispettivamente in corrispondenza della Stazione centrale, della nuova fermata di Andria Nord – realizzata in corrispondenza del Palazzetto dello Sport e del Parco Pubblico IV novembre.

I dettagli sono stati illustrati questa mattina durante una diretta Facebook organizzata dal consigliere regionale Sabino Zinni a cui ha partecipato anche l’assessore regionale e i vertici di Ferrotramviaria.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - ANDRIA