Playoff dal 27 giugno: il regolamento - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE C

Playoff dal 27 giugno: il regolamento

La Serie C ripartirà dagli spareggi post-season dal 27 giugno.

La Serie C ripartirà dagli spareggi post-season dal 27 giugno.

La formula con playoff e playout è quella che verrà definitivamente proposta nel Consiglio Federale del 3 giugno, con la terza serie nazionale che eleggerà la quarta promossa in Serie B seguendo la griglia degli spareggi.

Il tabellone, infatti, farà fede a prescindere dalla base volontaria su cui si costruiranno i playoff.

Le società non saranno obbligate a disputare gli scontri promozione, né andranno incontro a sanzioni economiche. La squadra che rinuncerà alla disputa del match perderà a tavolino e farà avanzare d’ufficio l’avversaria che invece si sarà detta disposta a giocare. In caso di rinuncia di entrambe, si procede nel tabellone fino alla qualificazione di una squadra intenzionata a partecipare.

In questo modo, si rispetterà la gerarchia imposta dalla classifica cristallizzata e dagli accoppiamenti del tabellone. Le seconde classificate di ogni girone, tra cui il Bari, manterranno il diritto di entrare in gioco a partire dai quarti di finale, insieme alla vincitrice della Coppa Italia di categoria.

Coppa Italia che andrà in scena nel penultimo weekend di giugno. La finale del torneo deciderà chi tra Ternana e Juventus U23 raggiungerà Bari, Reggio Audace e Carrarese ai quarti di finale. In caso di vittoria degli umbri, entrerebbe in griglia playoff la decima classificata del girone C. Se dovessero vincere i bianconeri, già decimi nel girone A, entrerebbero automaticamente nella lotta playoff ma partendo in linea con le seconde. Buone notizie non solo per il Bari, dunque, ma anche per Monopoli e Virtus Francavilla, che potranno decidere se partecipare o meno alla lotta per la Serie B partendo dal classico tabellone playoff a prescindere dalla base volontaria.

Notizie decisamente peggiori per il Bisceglie. I nerazzurro-stellati, avendo un distacco superiore ad 8 punti dalla Sicula Leonzio quartultima, retrocederebbero in Serie D insieme al Rende penultimo senza disputare i playout, che invece si giocherebbero regolarmente negli altri due gironi grazie al distacco inferiore ad 8 lunghezze.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE C