In piazza gli operatori della cultura: "Non siamo invisibili" - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

In piazza gli operatori della cultura: “Non siamo invisibili”

In piazza per chiedere maggiore attenzione alle istituzioni e scrollarsi quello status di “invisibili” che giorno dopo giorno li sta caratterizzando.

In piazza per chiedere maggiore attenzione alle istituzioni e scrollarsi quello status di “invisibili” che giorno dopo giorno li sta caratterizzando.

Hanno manifestato sabato sotto il porticato del teatro Piccinni a Bari i lavoratori dello spettacolo e della cultura aderendo all’ìniziativa convocateci dal vivo.

La prospettiva per gli operatori dello spettacolo e della cultura è dunque quella di un’estate senza eventi, questo rende assolutamente necessario il sostegno da parte delle istituzioni che al momento però sembrano non aver raccolto le istanze dei manifestanti.

L’auspicio, sottolinea l’attrice originaria di Margherita di Savoia è che si possa trovare una soluzione utile ad evitare il collasso di un settore cardine dell’economia italiana. 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI