emergenza

“Abbiamo fronteggiato un’emergenza senza precedenti riuscendo a tener viva l’istituzione scolastica, ora però bisogna cogliere l’occasione per una riforma”.

L’8 giugno ha sancito la chiusura di un anno scolastico segnato dal coronavirus, un’emergenza che spiega il segretario della FLC Cgil BAT Marco Galiano segnerà anche il futuro e va affrontata con un’altra idea di scuola.

Facendo un passo indietro Galiano oltre che sindacalista anche preside della scuola media Baldassarre di Trani, ha evidenziato l’importanza del lavoro svolto in questi mesi. La scuola a distanza ha segnato un passaggio dal quale dovrà nascere una riflessione importante sull’uso delle strumentazioni tecnologiche nel mondo dell’istruzione.

L’emergenza coronavirus imporrà in occasione del ritorno in aula regole necessarie alla salvaguardia della salute dei ragazzi e di tutti coloro i quali vivono la scuola. La priorità per Galiano dovrà essere quella di intervenire sulle strutture e sugli spazi.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.