L'opera di Solimena torna nella chiesa di San Michele - TELEREGIONE
Connetti con il social

RUVO DI PUGLIA

L’opera di Solimena torna nella chiesa di San Michele

Grazie alla collaborazione tra Consiglio regionale e Pro Loco di Ruvo di Puglia, è stato possibile ottenere questo importante risultato per l’arte e la città.

Torna nella sua collocazione originaria il grande olio su tela intitolato “La cacciata degli Angeli ribelli”, opera della prima metà del diciottesimo secolo attribuita al pittore partenopeo Francesco Solimena.

L’altare della chiesa di San Michele Arcangelo, a Ruvo di Puglia, ritrova un pezzo pregiato che potrà essere occasione di richiamo per i fedeli ma anche per gli appassionati di arte, dopo i mesi di restauro al quale è stato sottoposto con l’attento lavoro di Giuseppe Chiapparino:

Centinaia di persone, nel rispetto delle disposizioni anticontagio, hanno immortalato la cerimonia di restituzione della tela, nel corso di una serata alla quale hanno partecipato, oltre al sindaco di Ruvo di Puglia, Pasquale Chieco, anche il vescovo della Diocesi di Molfetta, Ruvo, terlizzi, monsignor Domenico Cornacchia, il restauratore Giuseppe Chiapparino e la dottoressa Mimma Gattulli, segretario generale del consiglio regionale della Puglia.

Proprio grazie alla collaborazione tra Consiglio regionale e Pro Loco di Ruvo di Puglia, è stato possibile ottenere questo importante risultato per l’arte e la città.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - RUVO DI PUGLIA