Svaligiano l’ufficio postale, preso uno della banda - TELEREGIONE
Connetti con il social

PALO DEL COLLE

Svaligiano l’ufficio postale, preso uno della banda

I Carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno arrestato un 36enne incensurato di Bitonto componente della banda che, la notte di martedì scorso, ha svaligiato l’Ufficio Postale di Palo del Colle

I Carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno arrestato un 36enne incensurato di Bitonto componente della banda che, la notte di martedì scorso, ha svaligiato l’Ufficio Postale di Palo del Colle.

Alle 3.10 circa, in piana notte, la banda di ladri è arrivata a Palo del Colle a bordo di un’auto di grossa cilindrata. Due uomini sono scesi dall’auto e sono saliti a bordo di un escavatore, rubato a poca distanza dall’Ufficio Postale in via della Resistenza dove in questi giorni si stavano svolgendo lavori di ripristino fognario.

Con il mezzo cingolato hanno abbattuto prima il cancello di recinzione e poi il vetro blindato dell’ufficio. Una volta divelto le strutture di protezione, con il braccio pneumatico, hanno sradicato lo sportello bancomat per poi svuotarlo delle cassettine, portando via 62mila euro.

Sarebbe potuto essere il colpo perfetto, se non fosse che appena abbattuto il vetro blindato è scattato l’allarme della Posta, che ha allertato la Centrale Operativa dei Carabinieri. I militari arrivati rapidamente sia da Bitetto che da Bitonto, hanno bloccato le vie di fuga per permettere l’arresto di uno dei soggetti della banda. Il 36enne fermato e arrestato era vestito di nero e con indosso ancora il passamontagna.

Le indagini serrate della Sezione Operativa di Molfetta hanno ricostruito l’accaduto e recuperato un furgone – in uso alla banda -, su cui pensavano di caricare il postamat, e di ricostruire l’esatta dinamica del furto, anche grazie alle immagini di videosorveglianza della zona.

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - PALO DEL COLLE