Revocato l'assessore Michele Lasala - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARLETTA

Revocato l’assessore Michele Lasala

La notizia era nell’aria ed il sindaco Cosimo Cannito l’aveva lasciato intendere ai nostri microfoni all’indomani del consiglio comunale di lunedì: Michele Lasala non fa più parte della giunta comunale di Barletta.

La notizia era nell’aria ed il sindaco Cosimo Cannito l’aveva lasciato intendere ai nostri microfoni all’indomani del consiglio comunale di lunedì: Michele Lasala non fa più parte della giunta comunale di Barletta.

 

La decisione del sindaco è stata ufficializzata nella mattinata odierna ed arriva dopo il diniego dello stesso Lasala alla richiesta di dimissioni rivoltagli dallo stesso primo cittadino.

La vicenda dell’acquisto dell’appartamento al primo piano della Cantina della Sfida formalizzato da una società amministrata da Lasala in seguito alla decisione della giunta di far cadere il proprio diritto di prelazione è costata cara all’ormai ex assessore.

Alla base della decisione di Cannito, si legge nel decreto di revoca, il deterioramento dei rapporti interpersonali con l’assessore Lasala reo secondo il primo cittadino di non averlo messo a conoscenza del suo coinvolgimento nella società che aveva acquisito l’immobile di via Cialdini. Al momento le deleghe alla Polizia Locale, alla Protezione Civile, alla mobilità, al trasporto, allo sport ed alla pubblica istruzione fin qui detenute da Lasala resteranno in mano al sindaco.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARLETTA