Si presenta Laura Di Pilato: "Il coraggio di cambiare" - TELEREGIONE
Connetti con il social

ANDRIA

Si presenta Laura Di Pilato: “Il coraggio di cambiare”

Laura Di Pilato presenta il programma della sua campagna elettorale in vista delle elezioni comunali di Andria. Ieri sera la candidata sindaca ha incontrato i cittadini nel “Giardino di Laura” in via Regina Margherita

Laura Di Pilato presenta il programma della sua campagna elettorale in vista delle elezioni comunali di Andria. Ieri sera la candidata sindaca ha incontrato i cittadini nel “Giardino di Laura” in via Regina Margherita, alla presenza di tante persone che hanno deciso di seguirla nella corsa verso lo scranno più alto di Palazzo San Francesco.

Il programma della campagna elettorale targata Di Pilato è frutto del lavoro di professionisti, associazioni di volontariato, enti del terzo settore e singoli cittadini che hanno messo in campo idee e competenze per stilare punti programmatici, che guardano alle necessità del presente ma anche alle prospettive future della città. Non a caso, lo slogan dell’avvocato Laura Di Pilato recita “Il coraggio di cambiare”.

Nel corso della presentazione, la candidata sindaca ha ricordato le turbolente vicende della precedente consiliatura, quando la stessa Di Pilato era stata la prima donna ad essere eletta presidente del consiglio comunale ma poi costretta alle dimissioni per dissidi interni all’amministrazione.

Ora la candidata sindaca riparte con un nuovo progetto, contando sull’appoggio di liste civiche sul cui numero certo c’è ancora da attendere, in quanto sono in fase di strutturazione dopo il periodo di lockdown. A seguirla non solo professionisti, ma anche giovani e simpatizzanti che si affacciano alla politica per la prima volta.

Tra i punti principali del programma elettorale della candidata sindaca, assume rilevanza l’elaborazione di una variante al piano urbanistico generale, in particolare con lo sblocco delle zone B3 di recupero. Grande importanza avrà anche lo sviluppo ambientale, con la rivalutazione del Borgo Montegrosso, spesso lasciato nel dimenticatoio, e soprattutto la riqualificazione del Gurgo come Parco cittadino affinchè possa essere fruibile per le famiglie del territorio e diventi un punto di interesse naturalistico per i turisti. In questa direzione si colloca anche la creazione delle vie per Castel del Monte, con il potenziamento dei punti di accoglienza sia in città che nei pressi del maniero federiciano.

Accanto allo sviluppo del turismo, Laura Di Pilato intende attuare una stretta sinergia tra il mondo giovanile e il centro storico, quale teatro per iniziative concrete che possano incentivare i giovani ad investire le proprie risorse e potenzialità. In questo senso, la candidata sindaca ha proposto anche l’attuazione di un regolamento per gli artisti di strada, già presente in tantissime città italiane e non solo.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - ANDRIA