Sottopasso

Consegnata l’opera che ha ricucito la città.

Da oggi un sottopasso pedonale ha nuovamente permesso il collegamento tra via Fracanzano e via Manin a Barletta.

Realizzata da Rete Ferrovia Italiana, il sottovia ha comportato un impegno economico di 1 milione di euro, fa sapere il gruppo di trasporto italiano.

Un’opera questa tanto attesa, larga 3, 5 metri e accessibile mediante scale. Dotato inoltre di appositi percorsi tattili per i non vedenti, ma anche sistema di sicurezza e videosorveglianza.

Realizzati inoltre appositi locali per gli ascensori che saranno installati e gestiti dall’amministrazione comunale.

Il nuovo sottopasso, necessario a seguito della chiusura del passaggio a livello di via Milano, rientra nel piano di soppressione dei passaggi a livello, che si concluderà a Barletta con i sottovia di via Andria e via Veneto.

Un’opera che, a seguito dal collaudo statico e tecnico amministrativo, finalmente è stata consegnata alla cittadinanza

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.