Il glamour degli anni 30, la voglia di libertà dei 40 e l’ottimismo dei 50 tra eleganza e swing. Un suggestivo ed affascinante viaggio nel tempo, quello proposto a Taranto.

Grande successo per il primo appuntamento, nella città dei due mari, per il Summer Swing nei Borghi di Taranto.

Un percorso nella storia della città vecchia accompagnato da musica, frizzanti coreografie, cucina tipica e cultura.

Numerosi i partecipanti accorsi da tutta la Puglia, per una due giorni a ritmo di swing.

Proposta un’interessante passeggiata nel Borgo Antico allietato da frizzanti coreografie, suggestivo poi il viaggio per mare sulla nave sant’Anna tra flutti marini e poetiche atmosfere.

In serata, immancabile la degustazione di prodotti tipici e l’arrivo nell’ evocativo Castello Aragonese, passando dal vicolo più stretto della città, il tutto a passi di swing.

Un viaggio esperienzale, che non poteva non godere delle suggestioni date dagli ipogei della città Vecchia, e dalla Cattedrale di San Cataldo, la più antica per il tacco dello stivale.

Il Museo Diocesano, il più grande in Europa, ha invece ospitato le lezioni di lindy hop con nuovi passi e coreografie per gli hoppers più preparati.

Insomma, una due giorni in cui a Taranto si è respirata la voglia di vivere, la gioia e la storia del secolo scorso.

Prossimo appuntamento a ritmo di swing ,tra i Borghi di Taranto, l’ 8 agosto.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.