sindaco cannito

“Stiamo avendo un aumento rapido e costante dei casi, presto chiuderemo altre aree della città per provare quantomeno a rallentare la corsa dei contagi”. Barletta è sicuramente tra le città più colpite dal coronavirus in questa seconda ondata. Seconda nella BAT solo ad Andria per numero di contagi la città della Disfida sta vivendo una fase assolutamente critica dell’emergenza come confermato dal primo cittadino Cosimo Cannito.

La crescita del numero dei contagi si ripercuote sugli ospedali. Il Mons. Dimiccoli di Barletta è stato individuato come presidio covid della BAT per questa seconda ondata e sta rapidamente esaurendo le sue postazioni. Anche per questo il sindaco ha annunciato nuovi provvedimenti restrittivi che si uniranno a quelli già in vigore per evitare possibilità di assembramento.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.