Andria Land Art

Resti di trulli ormai abbandonati trasformati in un caleidoscopio di colori; tronchi di arbusti che un tempo furono rigogliosi alberi colorati e dedicati a delle muse. La murgia andriese diventa un territorio fertile per la cultura, accogliendo la Land Art, un modo di fare arte a 4 mani con la natura. L’associazione “Lacarvella” proprio al grande patrimonio verde del territorio ha dedicato queste installazioni, che non hanno solo lo scopo di ricordare quello che fu, ma anche di tutelare quello che c’è. E così anche gli alberi vengono dipinti con vernici naturali NUTRIENTI, create dagli artisti stessi grazie ad un mix di latte, farina e pigmenti colorati nel pieno rispetto dell’ambiente.

Un legame quello tra arte e promozione territoriale rafforzato dal doppio appuntamento culturale; nell’infopoint di Castel Del Monte infatti sarà possibile trovare esposte le opere degli artisti, inserite nel progetto Slow Murgia.