Con abiti distinti e con il giornale sottobraccio, si avvicina più volte all’anziana vittima, prima di entrare in azione e derubarla. È il video diffuso dai carabinieri su disposizione della Procura della Repubblica di Trani con l’intento di smascherare il responsabile dello scippo di 2mila euro, messo a segno, a Molfetta, ai danni di un anziano. L’episodio risale ai primi di giugno.

L’uomo, come dimostrato dalle immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza della zona, si è avvicinato alla vittima che aveva precedentemente prelevato una ingente somma di denaro. Non appena entrato nel portone di casa, il pensionato, è stata così raggiunto (con la scusa di una richiesta di un’informazione) ed è stato derubato dal malvivente.

Il video ritrae, infatti, l’uomo addentrarsi nel palazzo per poi, con il bottino al seguito, darsi alla fuga.

I carabinieri, dopo aver diffuso la foto del responsabile, nei giorni scorsi, ora hanno reso pubblico il filmato. Con l’obiettivo di lanciare un vero e proprio appello per riuscire ad identificare il malvivente e con l’invito, nel caso in cui qualcuno dovesse riconoscerlo, di rivolgersi ai carabinieri della Compagnia di Molfetta.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.