“La vita va vissuta perseguendo un obiettivo che le dia senso”. Così Mons. Leonardo D’Ascenzo, arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie ha voluto trasporre in parole più vicine ai giorni nostri il significato dell’assunzione della Vergine Maria al cielo. Profonda è stata la riflessione di D’Ascenzo in occasione della tradizionale messa di Ferragosto celebrata nella cattedrale di Santa Maria Maggiore a Barletta, città nella quale molto sentito è il culto mariano e dell’Assunta. A Barletta infatti, già nel 1169 all’Assunta fu dedicata una fiera e successivamente l’immagine della Madonna realizzata del pittore modenese Serafino dei Serafinis fu portata in processione la sera del 13 febbraio 1503 incontro ai tredici vittoriosi cavalieri della Disfida tanto da meritarsi l’appellativo di “Madonna della sfida”.

L’omelia della santa messa di Ferragosto è stata anche occasione di riflessione per i tragici accadimenti di Genova

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.