La solidarietà non va in vacanza. Nella settimana clou della stagione estiva, caratterizzata dal Ferragosto e dai giorni successivi ad esso la necessità di fornire ai cittadini più bisognosi un sostegno ha spinto la Caritas Barletta a tenere in funzione tutti i servizi attivi durante l’anno: dalla mensa di via Barberini fino alla sede di via Manfredi con annessa Casa Betania. Una scelta questa, fortemente voluta dal direttore dell’organismo pastorale nella città della Disfida Lorenzo Chieppa.

La riflessione estiva del responsabile della Caritas barlettana ha rappresentato anche l’occasione per tracciare un bilancio sulle attività e sui numeri dei cittadini che scelgono di rivolgersi alle varie strutture, numeri che dopo il boom del 2015 paiono essere in calo.

A proposito delle attività Caritas, Chieppa ha posto l’accento su quelle di Casa Betania, punto di ritrovo per i padri separati in difficoltà inaugurato nello scorso mese di luglio e già oggetto di numerose richieste di fruizione.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.