E’ stata una notte movimentata quella tra venerdì e sabato a Ruvo di Puglia. Intorno alle 3.30 in via Carafa due malviventi armati e con il volto coperto hanno tentato di rapinare la filiale della banca Unicerdit.

Dopo aver divelto la porta, mentre erano intenti a manomettere il bancomat con l’ormai consolidata tecnica della “marmotta” i due hanno dovuto fare i conti con la pattuglia della Metronotte richiamata dall’antifurto della banca ed accorsa tempestivamente sul posto. Ne è nato un conflitto a fuoco aperto dai malfattori che hanno costretto il vigliante a ripararsi dietro l’auto di servizio. I colpi del metronotte hanno provocato la fuga dei rapinatori a bordo dell’Audi A6 che stavano utilizzando per il colpo poi sfumato.

Dei rapinatori si sono attualmente prese le tracce, sul posto sono accorsi i Carabineri di Ruvo e quelli del nucelo radiomobile di Trani. Proprio i carabinieri hanno avviato le indagini visionando le immagini di sorveglianza dell’istituto di credito.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.