Un incontro a palazzo di Città a Barletta per discutere della situazione venutasi a creare nel quartiere Settefrati in seguito ai lavori per la realizzazione del sottopasso pedonale di via Milano. I rappresentanti del comitato spontaneo di via Milano hanno incontrato sindaco e amministrazione comunale per esporre le problematiche dovute soprattutto ad una viabilità complicatasi con l’apertura del cantiere. A farsi portavoce di  tali problemi è stata la consigliera comunale del Movimento Cinque Stelle Maria Angela Carone.

 

Al fianco della consigliera Carone il presidente del comitato spontaneo di via Milano Michele Vitrani, chiaro nel sollevare i disagi di commercianti e residenti della zona.

 

Centro nevralgico dei problemi di viabilità è quindi via XX settembre, strada divenuta snodo per tutti i veicoli provenienti dal nuovo sottopasso Pertini (attraverso via Bonanno) e quelli provenienti da via Regina Margherita – Via Roma. Per questo motivo la consigliera Carone e i rappresentanti del comitato hanno portato sul tavolo dell’amministrazione diverse soluzioni

 

A chiarire la situazione circa i lavori del sottopasso in attesa che le soluzioni di transizione emerse vengano esaminate è stato l’assessore ai lavori pubblici Gennaro Calabrese.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.