Due giorni intensi con al centro i temi del lavoro e conclusi con la riconferma di Giuseppe De Leonardis alla segreteria. Sarà ancora il 64enne nativo di Gravina il numero della CGIL Bat che ha celebrato il suo congresso confederale nella sala rossa del Castello di Barletta.

La scelta di delegati e lavoratori di tutte le categorie è arrivata al termine di un’ampia discussione con numerosi  contributi, tutti incentrati sull’analisi della situazione economica della sesta provincia pugliese. La riflessione del riconfermato De Leonardis, in carica dal luglio 2016, parte dal ruolo assunto dal sindacato in questi anni e dai risultati raggiunti nella prima parte del suo mandato.

Da questi risultati, annuncia De Leonardis, la CGIL Bat riparte per affrontare nuove sfide rivolte ad una tutela sempre maggiore dei diritti dei lavoratori.

Presente ai lavori congressuali anche il segretario generale della CGIL Puglia Pino Gesmundo il quale ha sottolineato l’importanza di questi momenti di partecipazione sulla strada verso il  congresso nazionale CGIL in programma a Bari dal 22 al 25 gennaio 2019 al quale il sindacato si proietta con le idee chiare circa la situazione del Paese

 

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.