A bordo di un furgone, con un palo di ferro montato sul retro del mezzo, hanno sfondato le vetrate della sede della “Banca Popolare di Bari”, a Barletta. In questo modo i malviventi sono riusciti ad entrare nella filiale di Via D’Aragona (angolo di Via Andria), tentando di aprire la cassaforte. Ma non ci sono riusciti. Così, rovistando da un cassetto, si sono accontentati di impossessarsi di alcune banconote. La rapina è avvenuta nel primo pomeriggio, poco prima delle 16.

Almeno tre i malfattori coinvolti. Due quelli che si sono introdotti nella banca. Mentre il terzo era fuori, in auto, ad attendere i complici. Sono tutti scappati a bordo della vettura.

Il furgone, abbandonato su Via D’Aragona, dagli accertamenti effettuati, è risultato essere stato rubato, alcuni giorni fa.

Sul posto è intervenuta la Polizia, i carabinieri e un’ambulanza (una cassiera, infatti, per lo spavento, ha accusato un malore ed è stata soccorsa dai sanitari del 118).

Sono in corso le indagini per riuscire a smascherare i malfattori. Per questo gli inquirenti stanno visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza della Banca e degli esercizi commerciali della zona.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.