Si ferma ai sedicesimi la corsa dell’Audace Cerignola nella Coppa Italia di serie D. I gialloblù del tecnico Bitetto dopo aver eliminato Campobasso e Team Altamura si arrendono al Picerno, corsaro al “Monterisi” con il punteggio di 2-1.

Per la gara di coppa Bitetto sceglie un Cerignola tutto nuovo rispetto al campionato schierando i suoi con il 4-2-3-1 e confermando tra i titolari il solo Abruzzese. Il primo squillo della gara è dei lucani con Agresta la cui conclusione viene respinta da Vassallo. La risposta del Cerignola è di Esposito il cui tiro si perde di molto sopra la traversa. Con il passare dei minuti gli ospiti prendono il controllo delle operazioni e dopo essersi resi pericolosi con Pitarresi sul cui tiro è ancora bravo Vassallo si portano in vantaggio al 35′ con Camara che conclude un’azione avviata da Langone. La reazione del Cerignola è tutta in tentativo fuori misura di De Cristofaro sugli sviluppi di un cross di Sante Russo ribattuto dalla difesa.

In avvio di ripresa il Picerno rimane in 10: Imbriola, già ammonito, stende Vittorio Esposito e si becca il secondo giallo. Forti della superiorità numerica i gialloblù attaccano, provandoci con Siclari e soprattuto con Vittorio Esposito che colpisce un clamoroso palo a due passi dalla porta lucana. All’ora di gioco, un po’ a sorpresa, il Picerno raddoppia: Kosovan scambia con Camara che si invola verso Vassallo e lo fa secco per il clamoroso 0-2.

Il raddoppio ospite non fiacca il Cerignola che due minuti dopo accorcia con un bel colpo al volo di De Cristofaro. Sull’1-2 ed in superiorità numerica i gialloblù spingono a caccia del pareggio e lo sfiorano con Vittorio Esposito (conclusione a lato), Marotta (para Coletta) e Loiodice che non trova il giro giusto da buona posizione. La pressione gialloblù si affievolisce con il passare dei minuti, il Picerno respira e punge con Kosovan sul cui destro vola Vassallo. Al 90′ gli ospiti rimangono addirittura in 9 per l’espulsione di Vanacore, ma gli ultimi assalti gialloblù non sortiscono effetti, finisce 1-2 ed il Cerignola saluta la coppa.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.