Il maltempo ma, soprattutto, le raffiche di vento di burrasca, non hanno risparmiato neanche la Puglia. Da Bari a Foggia, sono numerose le segnalazioni di alberi caduti, proprio a causa del forte vento che ha sferzato le nostre città. A Barletta, tata paura ma per fortuna nessun danno alle persone e alle cose, per la caduta di un pino secolare in via Ferdinando d’Aragona nelle vicinanze del Liceo Classico. Il tronco dell’albero è finito su una panchina, mentre la sede stradale è stata in parte divelta dalle grosse radici. Alcuni alberi sono caduti nel pomeriggio anche nella zona del Castello e sulla litoranea di Ponente, come raccontano le nostre immagini. Immediato l’intervento anche degli operai della Barsa per ripristinare la sede stradale e liberarla dai tronchi caduti. Un grosso albero è caduto anche a Bari davanti alla scuola elementare Balilla e anche in questo caso, fortunatamente non si registrano danni alle persone. Paura, invece, per gli occupanti di un’auto colpita da un albero caduto in via Manfredonia a Foggia: le due persone, hanno riportato solo alcuni graffi ed escoriazioni. A Bitonto, il forte vento, come raccontano queste immagini, ha fatto cadere un palo della pubblica illuminazione senza conseguenze peggiori. A Trinitapoli il sindaco ha invitato i cittadini a non uscire di casa se non è strettamente necessario e comunque prestando massima attenzione a pali ed alberi. Gli agenti della Polizia municipale sono al lavoro perlustrando la città per verificare situazioni critiche, mentre è attivo il dipartimento di Protezione civile ed il centro operativo comunale. L’allerta meteo, diramata dalla protezione civile pugliese, parla di venti di burrasca forti con rinforzi sino a tempesta sui settori adriatici sino alle prime ore di martedì.

La conta dei danni del maltempo in Puglia nell’edizione delle 14.30 nel Tg di Teleregione canale 14

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.