Quattro defibrillatori donati e posizionati in punti strategici della città di Ruvo di Puglia: Piazza Dante, stazione Bari Nord, zona industriale e borgo Calentano. E poi corsi di formazione da predisporre per istruire il personale a saperli utilizzare. È l’iniziativa frutto della campagna  “Dritti al cuore senza fermate” intrapresa e promossa dall’associazione “Ruvolab”. L’obiettivo è quello di rendere, con il tempo, Ruvo di Puglia, una città cardioprotetta.

La donazione dei defibrillatori è infatti solo una parte di un progetto più ampio.

Il progetto è stato realizzato anche con il contributo dell’associazione “Orizzonti Futuri onlus”.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.