Una vittoria per allungare a 4 la striscia di successi consecutivi e per assaporare seppur per 24 ore la vetta della classifica.

Non sarà una gara banale per il Cerignola quella del Giraud di Torre Annunziata contro il Savoia, anticipo della giornata numero 8 del girone H del campionato di serie D.

Al match con i campani arriva una squadra in fiducia. Il successo con il Nola griffato da una doppietta di Foggia e raggiunto all’ultimo respiro testimonia la crescita di un gruppo capace di andare oltre le difficoltà e portare a casa un match che sembrava ormai incanalato verso il pareggio.

Proprio sulle spalle dell’ariete partenopeo sostenuto dalla fantasia di Loiodice poggerà il peso di una squadra pronta all’esame di maturità in un match sulla carta davvero spigoloso.

I campani sono reduci dal pareggio per 0-0 sul campo del Gragnano e vengono da 3 turni senza vittorie, l’ultimo successo risale infatti allo scorso 7 ottobre quando le reti di Del Sorbo e Alvino piegarono il Sorrento proprio al Giroud.

Dopo di allora sono arrivati il pari di Bitonto il k.o. contro il Taranto ed appunto il pari di Gragnano. I nove punti fin qui conquistati rendono la classifica della matricola bianconera non preoccupante ma la squadra del tecnico Squillante che ha nell’esperto bomber Del Sorbo il suo punto di forza andrà a caccia di punti importanti per non proseguire l’astinenza di vittorie.

Chi di vittorie non è in astinenza è invece il Cerignola pronto a calare il poker ed a volare in vetta anche solo per una notte.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.