Per la sua elezione ci sono voluti quattro mesi ed un travaglio lunghissimo con tanto di dimissioni poi ritirate del sindaco Cosimo Cannito e diverse burrascose sedute del consiglio comunale. Ora a dieci giorni dal suo insediamento Sabino Dicataldo numero 1 dell’assise consiliare di Barletta si dice pronto a dar seguito ai canonici annunci di operatività a favore dei cittadini calendarizzando le attività del consiglio in un mese di novembre che si preannuncia intenso. Tra le idee espresse da  Dicataldo nel corso della trasmissione di Teleregione Fuori dal Coro c’è infatti la possibilità di celebrare nel mese in corso 3 sedute del consiglio con l’approvazione delle linee programmatiche e quella del bilancio come obiettivi principali da realizzare.

Progetti imminenti ma non solo. Tra le intenzioni manifestate da Dicataldo a Teleregione c’è anche quella di rivalutare agli occhi della cittadinanza il fondamentale ruolo che il consiglio comunale ha nel tracciare le sorti della città. Il modo in cui intende farlo è ben preciso.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.