Una vita spesa a fianco dei lavoratori, a lottare contro ogni forma di ingiustizia e sfruttamento, per vedere conquistati dei sacrosanti diritti.

Dei temi che risultano essere, ancora oggi, di stretta attualità. La città di Canosa di Puglia, ha voluto ricordare, con un convegno, il sindacalista Giuseppe Di Vittorio, a 61 anni dalla sua morte. L’incontro, promosso dalla Cgil insieme alla Fondazione Di Vittorio, è stato organizzato presso l’auditorium Oasi Mons. Minerva.

Il tutto per commemorare il politico e antifascista, che si schierò dalla parte dei deboli e degli indifesi, per veder salvaguardati i principi della democrazia e dell’uguaglianza.

Ricordare le lotte condotte da Giuseppe Di Vittorio, un momento per riflettere anche sulle sfide da dover affrontare nei nostri giorni.

 

 

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.